800265265

Filed Under Strisce 

No, cioè, sbirciavo due o tre statistiche sul sito. Su questo, si chiamerebbe blog (ah, già, devo pubblicare la classifica dell’active, adesso lo faccio, finisco qui e lo faccio). Una dice da quale sito provengano i nostri visitatori. Non vi è dubbio alcuno: provengono dopo aver cercato su gugle 800265265. Che sarebbe il numero verde del registro delle opposizioni. Ci avevo scritto sopra una stupidata quasi un anno fa. Esattamente il 31 gennaio. E uno va su gugle, scrive 800265265 uno dei primi siti che esce sono io (bel modo di dire, né?). Allora viene a vedere. Probabilmente ci capisce poco, e prima di finire di leggere la striscia di quel dì già gli è venuta voglia di chiedere scusa ma monzascacchi non è mica quel posto dove comanda l’Imperatore? E se sì dove posso comperare i suoi libri?. E poi, secondariamente, perché se scrivo monzascacchi appare una pubblicità del viagra?. E nel frattempo le statistiche del sito registrano tutto. Tutti i pensieri, le parole (tipo che ne sai tu di un campo di grano) e omissioni (tipo come noi le rimettiamo ai nostri debitori). E segnano una roba tipo 953 visite. Per aver scritto una volta 800265265. Oggi l’ho già scritto quattro volte. Fa 3812. Vediamo se funziona. La regola, mica il numero verde, che a me continuano a telefonare di tutti di più (avete pagato il canone rai? Io non ancora) e quando gli dico guardi io sono iscritto al registro delle opposizioni mi dicono ah sì scusi ma tanto noi usiamo un elenco vecchio. Ah, grazie! A questo è servito. E naturalmente vi chiederete quale sia invece la seconda keyword di chi arriva qui. Risposta: sant’uguzzone. Minuscolo. Se maiuscolo non viene. Volevo chiedermi/chiedervi chi è sant’uguzzone. Ho guglato e ho visto che l’ho già fatto. Madonna, qui si fa dura. Link numero tre del mio gugle. Che questo tante volte me lo chiedo, ma non conosco una risposta precisa: ma quello che io trovo se guglo qualcosa è lo stesso che trova chiunque altro? Mica lo so. E chi sia l’uguzzone mica lo so. So che sul sito del Lombardia sono apparse un po’ di foto di domenica. Che la Milanese ha vinto. Grazie per nessuna parola di noi. Ci ricorderemo. Mica solo di questo. Al proposito segnalo che sul forum, come già capitato praticamente dopo ogni impresa, si è iscritto un nuovo amichetto. Capir chi sia non sembra difficilissimo. Come molti è partito dicendo no, ma mi iscrivo per leggere. Poi vedrete che tra non molto non resisterà. Ricordo ancora l’iscrizione del Gabo, ricordo l’iscrizione del vulpes. Le ricordo perché sono venute dopo Corsico e dopo Legnano. Dopo Imperia non ricordo. Forse nessuno. L’anno scorso… Boh, siccome sono un po’ sulla scarsità di forma andante, anzi galoppante, mi dedico a sottoporre ai ghilini veri o acquisiti appuntamenti culturali, nella speranza che le condizioni al contorno non li rendano impossibili. La stagione lirica al Manzoni prevede Carmen, Boheme, Traviata. Per chi c’era al Rigoletto sappia che queste tre le so meglio. Se vi va spedizione con spiegazione minuziosa organizziamo, quella del Bizet è sabato questo. Boh, niente, sentiamoci. Ah, dimenticavo: la cosa scoperta oggi, che mi sono tagliato il naso nel farmi la barba (a certi soci non vi dico chi capita di frequente) ho scoperto che lo zucchero è incredibile per fermare il sangue. Mai saputo mai immaginato. Condivido. Condivido la gioia. L’orgoglio. L’amarezza no. Lasciate a me. So cosa fare… Magari anche una striscia.

Comments

Leave a Reply